Psicoterapia di gruppo

Che cos'è la psicoterapia di gruppo?

Si tratta di un percorso di cura rivolto ad un numero limitato di persone che si incontra,   regolarmente, per un certo periodo di tempo.

Il gruppo, attraverso la creazione di un luogo protetto e un accordo di riservatezza, incoraggia l’apertura mentale, gli scambi personali tra i membri e si propone di esplorare e sviluppare la propria modalità di mettersi in relazione con l’altro. La finalità è quella di agire in modo trasformativo su un disagio psicologico e relazionale.
 

Perché è efficace​?

Tra i più importanti fattori terapeutici, che derivano dalle dinamiche di gruppo, intervengono: senso di coesione ed identificazione, universalità (ovvero, il sentimento di non essere il solo a trovarsi in una situazione spiacevole), senso di speranza, altruismo, assunzione di responsabilità, migliore comprensione del sé, riattuazione delle dinamiche relazionali tipiche di ognuno, senso di liberazione, apprendimento interpersonale e scambio di informazioni.
Il potenziale terapeutico dei gruppi dipende principalmente dal processo collaborativo e dalle capacità relazionali dei membri. Infatti, il coinvolgimento e l’intimità, all’interno dello stesso, sono elementi basilari nel processo terapeutico.
Inoltre, il gruppo é uno stimolo per far maturare una migliore consapevolezza rispetto alle proprie relazioni del presente e del passato e alla proprie esperienze e legami con la famiglia di appartenenza.

relax-1276639_1920.jpg

Tel. 3452925195

©2018 by Roberto Calatroni, Psicologo Psicoterapeuta.
Immagine di copertina: "Viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now